Seguici su Facebook

Sicurezza

AdessoSI.com pone la massima attenzione sulla qualità e veridicità dei suoi annunci al fine di garantire la massima la sicurezza dei propri utenti e visitatori, motivo per cui viene anche richiesta l'iscrizione. Tuttavia a causa della grande mole di nuovi annunci pubblicati ogni giorno è possibile che qualche "furbo" riesca a pubblicare qualche annuncio ingannevole. Come in ogni caso di compravendita esiste sempre un rischio più o meno grande di essere raggirati, per questo vi consigliamo di seguire alcune precauzioni.

Alcuni consigli dallo staff di AdessoSI.com:

  1. AdessoSI.com è uno spazio virtuale, non funge da intermediario, non si occupa in nessun modo di pagamenti o transazioni e non è responsabile della veridicità degli annunci inseriti. Se vieni contattato da qualcuno che si spaccia per un membro dello staff di AdessoSi.com o di un nostro incaricato che ti chiede di effettuare un pagamento per un oggetto in vendita o per un servizio pubblicato sul sito, si tratta di una truffa! AdessoSi.com non ti chiederà mai l'inserimento dei dati della carta di credito o dati bancari in nessun modo.
  2. AdessoSI.com consiglia di effettuare compravendite con persone della propria città e preferibilmente iscritte al sito. Se possibile cerca di incontrare personalmente l'interlocutore prima di effettuare il pagamento o la consegna del prodotto.
  3. Effettuare il pagamento contestualmente alla ricezione dell'oggetto in vendita e viceversa, non spedire quindi denaro o merce in anticipo.
  4. Fai molta attenzione ad effettuare pagamenti tramite PostePay, Western Union, BidPay o MoneyGram e altri metodi simili a persone che non conosci e che ti sembrano inaffidabili, questi sistemi di pagamento offrono poca protezione.
  5. Presta maggiore attenzione a trattare con persone che ti contattano da paesi stranieri, non avere fretta e valuta attentamente soprattutto quando l'offerta ti sembra troppo invitante.
  6. Non rendere mai noti dati identificativi come numeri di conti bancari e carte di credito, account paypal/ebay, etc etc., non spedire copie di documenti personali, libretti auto etc.. Anche se ricevi delle e-mail che sembrano provenire dalla tua banca e che ti chiedono di inserire password o dati bancari, potrebbe trattarsi del cosiddetto Phishing, cioè e-mail camuffate che tramite dei link ti chiedono di inserire dati personali.
  7. Fai attenzione se telefoni, quasi tutti indicano come recapito un numero di cellulare che non è possibile rintracciare ma (prova con i motori di ricerca), se qualcuno indica il telefono fisso, controlla l'identità. Fai attenzione a numeri che cominciano con 00, sono numeri esteri, con costi superiori alle normali telefonate ed anche ai numeri che cominciano per 899 sono a pagamento; la truffa potrebbe stare proprio nel telefonare e ricevere addebiti molto onerosi.
  8. Presta la massima attenzione quando stai comprando beni costosi come cellulari, computer, televisori, biglietti aerei: se il prezzo dell'oggetto è troppo basso diffidate perché è probabile che sia una truffa.
  9. Per merce di valore, come auto o immobili, richiedi la stipula di un contratto firmato.
  10. Attenzione ai vaglia postali poiché un eventuale truffatore può riscuotere in qualsiasi ufficio postale in tutto il territorio nazionale.
  11. Verificare sempre le referenze personali, contatta l'utente tramite tutti i generi di riferimenti a tua disposizione e che puoi comunque richiedere: cellulare, numero fisso, e-mail (meglio se certificata). Se hai difficoltà ad avere tali informazioni diffida! Si tratta sicuramente di un truffatore.
  12. Indica e richiedi sempre il prezzo totale del prodotto specificando le eventuali spese di spedizione.
  13. Non accettare mai pagamenti tramite assegno di una somma maggiore rispetto al prezzo a cui vendi la tua merce e ti viene chiesto di rimborsare la differenza, l'assegno potrebbe essere falso e perderesti i soldi della differenza che hai inviato.
  14. Attenzione ai beni ipotecati: auto, moto, immobili.
  15. Attenzione alla merce rubata: per automobili e moto verifica la reale proprietà del venditore tramite il PRA del tuo comune.
  16. Attenzione agli annunci di vendita animali, verifica tramite il CITES che non si tratti di specie protette.
  17. Attenzione alla merce contraffatta o a software piratati, verifica sempre l'autenticità dei prodotti.

Cosa fare se hai subito una truffa?

Se hai il sospetto di essere stato vittima di frode contatta la Polizia Postale e informaci tramite il nostro servizio clienti segnalandoci l'annuncio in questione in modo da eliminarlo per impedire che anche altre persone vengano imbrogliate.

In caso di dubbio o per domande contattate il nostro servizio clienti.

Buona navigazione!

Categorie di ricerca